fbpx
[breadcrumbs]

Per iniziare

L’aspetto più importante di qualsiasi azione è l’intenzione che la motiva perciò, quando si considera il tipo di atteggiamento da coltivare, è necessario riconoscere che atteggiamenti differenti producono risultati differenti.

Autovalutazione

Il primo passo per intraprendere un viaggio è stabilire dove sei e dove vorresti andare, e un viaggio spirituale non fa eccezione. Siccome tutti noi arriviamo a questo percorso trovandoci a livelli diversi di sviluppo spirituale, all’inizio è importante fare una valutazione della tua situazione attuale. Rispondendo alle seguenti domande è possibile fare chiarezza su quali aspetti concentrare il tuo tempo e la tua energia.

  1. Qual è il tuo atteggiamento nei confronti della pratica?
  2. Quale approccio si adatta al tuo attuale stile di vita?
  3. 3. In che fase del percorso ti trovi attualmente?

Qual è il tuo atteggiamento nei confronti della pratica?

The most important aspect of any action is the intention that motivates it, therefore when considering the type of attitude to cultivate, it is necessary to recognise that different attitudes produce different results. How fast you progress along the path and how far you will go, all depends on the attitude you adopt.

L’aspetto più importante di qualsiasi azione è l’intenzione che la motiva perciò, quando si considera il tipo di atteggiamento da coltivare, è necessario comprendere che atteggiamenti diversi producono risultati diversi. La velocità con cui progredirai lungo il percorso e quanto lontano andrai dipende dall’atteggiamento che adotterai. Nella pratica di questo percorso dovresti cercare di stabilire una fede incrollabile negli insegnamenti del Kalachakra, nel lignaggio che detiene questi insegnamenti e nel Guru che ti trasmette gli insegnamenti in questa vita. Meno dubbi hai su questi tre aspetti, maggiore sarà la convinzione che genererai e maggiore sarà l’impatto degli insegnamenti sulla tua mente. In base a ciò possiamo parlare di cinque atteggiamenti favorevoli allo sviluppo di realizzazioni attraverso il percorso del Kalachakra:

L’atteggiamento di Base

1000+ ore

Hai una fede generale nel buddismo e il desiderio di familiarizzarti con gli insegnamenti fondamentali, stabilendo così la comprensione e la fiducia necessarie per adottare uno degli atteggiamenti superiori descritti sopra. Questa trasformazione di solito avviene nel corso di circa 800 o più ore di studio e pratica. Durante questo periodo l’attenzione dovrebbe essere concentrata sul rafforzamento della fede nel percorso del Kalachakra e sulla comprensione quanto più completa possibile del suo approccio.

L’atteggiamento Buono

800 ore

Hai una forte fede nel percorso del Vajrayana presentato dalle varie tradizioni del buddismo tibetano e ciò è dimostrato dalla tua pratica dei preliminari comuni in accordo con una di queste tradizioni. Anche se attualmente potresti sentire una particolare affinità con il Kalachakra, ritieni che tutti i sistemi siano simili e non pensi che il Kalachakra sia il migliore per te. Con questo tipo di atteggiamento la pratica dei preliminari è necessaria per aumentare la tua fede negli insegnamenti del Kalachakra, nel suo lignaggio e in Khentrul Rinpoche come tuo insegnante. Il tempo necessario per farlo, tuttavia, dipenderà da quanto lavoro hai svolto in precedenza. Se hai già completato una sequenza completa di preliminari in un altro sistema 400 ore dovrebbero essere sufficienti per stabilire questa connessione nel tuo continuum mentale. Altrimenti potresti dover dedicare da 500 a 800 ore a questo scopo.

L’ atteggiamento Molto Buono

600 ore

Non hai dubbi sul percorso del Kalachakra e hai una fede spontanea nell’autenticità di Khentrul Rinpoche come maestro di Kalachakra. Sebbene tu possa nutrire qualche dubbio sul fatto che sia l’insegnante più efficace per te, hai un enorme rispetto per la sua dedizione di tutta una vita a organizzare e a trasmettere gli insegnamenti del Kalachakra, cosa che ha consentito ai praticanti di tutto il mondo di stabilire forti connessioni con la saggezza di Shambhala. Riconosci l’importanza di questo lavoro e hai sviluppato naturalmente una forte determinazione a mettere in pratica i suoi insegnamenti e ad aiutarlo a realizzare i suoi obiettivi. Sulla base di tale atteggiamento dovresti dedicare almeno 400-600 ore alle pratiche preliminari.

L’atteggiamento Eccellente

400 ore

Hai una fede incrollabile nel lignaggio Jonang e non hai alcun dubbio sulle qualità di Khentrul Rinpoche come tuo maestro spirituale. Questo atteggiamento è costruito su un’intuizione molto stabile e spontanea che ti assicura l’autenticità di questo percorso. Anche se potresti non sentire di avere le condizioni per raggiungere il tuo obiettivo in questa vita, sei disposto a dedicarti alla pratica il più possibile, al meglio delle tue capacità, in conformità con il lignaggio. Questo atteggiamento è molto simile all’atteggiamento superiore, l’unica differenza è che hai qualche dubbio sulla tua capacità di ottenere il risultato. Con questo atteggiamento bisognerebbe dedicare almeno 400 ore ai preliminari.

L’atteggiamento Superiore

200 ore

Hai una convinzione spontanea e incrollabile di raggiungere la Buddità in questa vita o nella prossima. Sulla base di questo atteggiamento mentale non hai dubbi che il tantra di Kalachakra sia il percorso più autentico, diretto e completo per raggiungere questo obiettivo. Di conseguenza non esiti a fare della pratica del Kalachakra la priorità principale della tua vita. Con incredibile rispetto e devozione verso questi insegnamenti, non hai nemmeno dubbi sul fatto che Khentrul Rinpoche sia l’insegnante di Kalachakra più efficace per te personalmente e quindi, considerandolo come tuo insegnante principale, ti impegni completamente a seguire i suoi consigli. Anche avendo questo atteggiamento risoluto è necessario dedicare almeno 200 ore di studio formale e di meditazione ai preliminari comuni e non comuni del Kalachakra al fine di maturare i semi specifici necessari per il raggiungimento delle realizzazioni di questo percorso.

Non esiste un unico modo per seguire il percorso e nessuna situazione è in bianco e nero, dove si fa il massimo oppure non si fa niente. Dobbiamo invece essere realistici e fare del nostro meglio nelle condizioni in cui ci troviamo, aspirando sempre a migliorare il più possibile il nostro atteggiamento. Migliore sarà il nostro atteggiamento, più benefici potremo trarre da questi insegnamenti e meno tempo sarà necessario dedicare ai preliminari comuni e non comuni.

Quale approccio si adatta al tuo attuale stile di vita?

In order to prepare ourselves for higher practices, emphasis must be placed on attempting to integrate the teachings within our mind and into everyday life as much as possible. 

Da una prospettiva generale, al fine di prepararci per le pratiche superiori, è necessario porre l’accento sul tentativo di integrare gli insegnamenti nella nostra mente e nella vita quotidiana quanto più possibile. Il successo che avremo in questo processo dipenderà dall’approccio che adottiamo. Non è una questione di quantità di pratica che facciamo bensì di quanto profondamente gli insegnamenti influenzano il nostro atteggiamento e il nostro comportamento. Ricorda sempre: la qualità rispetto alla quantità. Utilizza il seguente elenco per identificare lo stile di pratica più adatto a te:

Di Base

Sebbene tu possa non capire necessariamente cosa stai facendo, ti sforzi di studiare gli insegnamenti che hai ricevuto e provi occasionalmente le varie pratiche. Questo approccio porterà solo a una trasformazione minima ma creerà le connessioni karmiche affinché tu possa riconnetterti con il lignaggio in futuro. È adatto a persone i cui obiettivi principali sono focalizzati sulle attività mondane.

Buono

Sebbene tu possa avere una minore comprensione degli insegnamenti, hai una grande fede nel percorso del Kalachakra. Per questo motivo ti impegni nell’accumulazione graduale delle pratiche preliminari quali prostrazioni e offerte come metodo per purificare la tua mente e maturare il tuo karma virtuoso. Questo approccio è adatto per le persone che hanno una devozione spontanea.

Eccellente

Tendi a concentrarti maggiormente sulla pratica informale con un’enfasi sull’applicazione degli insegnamenti nella tua vita quotidiana. Rendi prioritario leggere tutti i libri di Khentrul Rinpoché e lavori duramente per ottenere una comprensione molto solida del significato degli insegnamenti e del loro obiettivo fondamentale. Questa conoscenza ti consente di adattare abilmente la tua pratica a qualsiasi situazione ti trovi dinanzi. Questo approccio è adatto a coloro che attualmente vivono nello stile di vita impegnato di un capofamiglia.

Superiore

Ti dedichi allo studio e alla pratica della meditazione formale intensiva sperimentando ogni parte dei commentari tradizionali. Attraverso il tuo studio acquisisci una comprensione dettagliata degli insegnamenti, il che ti rende capace di applicare la saggezza del lignaggio ad ogni aspetto della tua vita al fine di ottenere una trasformazione personale significativa e rapida. Questo approccio è adatto a coloro che sono in grado di vivere uno stile di vita monastico.

Poiché ognuno di noi ha condizioni karmiche diverse è importante essere onesti con noi stessi e selezionare un approccio che si adatti al nostro stile di vita attuale. Nel tempo, mentre il Dharma si stabilizzerà nella nostra mente, potremo rivalutare il nostro approccio man mano che le nostre priorità cambieranno. Evita di stabilire aspettative irrealistiche che serviranno solo a scoraggiarti e a limitare l’efficacia della tua pratica. Anche se il nostro obiettivo dovrebbe essere quello di adottare un approccio superiore, non dovremmo sentirci in colpa se questo non è il modo in cui possiamo dedicarci alla pratica in questo momento. Con il duro lavoro e la determinazione non c’è motivo per cui un giorno tu non possa realizzare la tua aspirazione.

In che fase del percorso ti trovi attualmente?

Khentrul Rinpoche ha fatto uno sforzo incredibile per raccogliere gli insegnamenti e per fornire un percorso chiaro e strutturato che permetta di lavorare con questo materiale. Seguendo la guida presentata nella serie di libri “Sacred Truth”, se lo desideriamo, avremo tutto ciò di cui abbiamo bisogno per raggiungere l’illuminazione in una sola vita. Oltre a questi libri fondamentali Rinpoche ha scritto anche vari testi supplementari per espandere i concetti chiave e facilitare la tua pratica. Per ottenere il massimo beneficio da questo materiale è possibile utilizzare i seguenti profili per identificare il tuo attuale stadio di sviluppo e capire su quali pratiche dovresti concentrarti:

Il Ricercatore
Spirituale

Se sei completamente nuovo alla pratica spirituale o ti trovi in una fase in cui non sei sicuro di quale percorso seguire, il tuo obiettivo principale dovrebbe essere (1) stabilizzare la mente attraverso la pratica della meditazione, (2) sviluppare la rinuncia al samsara e stabilire una chiara determinazione a praticare il Dharma e (3) coltivare una filosofia Rimé studiando un’ampia varietà di tradizioni di saggezza. 

I seguenti libri possono aiutarti a questo riguardo:

  1. A Happier Life
  2. Unveiling Your Sacred Truth, Book One: The External Reality
  3. Ocean of Diversity

Il Praticante
di Dharma

Dopo aver indagato quale percorso spirituale è giusto per te, se la tua scelta ti porta ad avere fiducia nel sentiero buddista, la tua attenzione dovrebbe spostarsi sulla coltivazione delle qualità virtuose che sosterranno il tuo progresso verso l’illuminazione. Questo lavoro è principalmente correlato agli insegnamenti fondamentali presentati nei Sutra. In questo caso la tua principale enfasi dovrebbe essere su (1) stabilire una salda fiducia nelle forme di rifugio esterno, interno e segreto, (2) coltivare una forma impegnata di bodhicitta che indirizza gli sforzi verso l’illuminazione, (3) familiarizzarti con gli addestramenti di un Bodhisattva e (4) preparare la mente per la pratica tantrica attraverso pratiche di purificazione e accumulazione dei meriti. In questa fase i seguenti libri saranno i più adatti al tuo studio:

At this stage, these books will be most suitable for your study:

  1. Unveiling Your Sacred Truth, Book Two: The Internal Reality
  2. Hidden Treasure of the Profound Path

And practice using these traditional guidelines:

  1. Practice for Connecting with the Sublime Realm of Shambhala
  2. The Divine Ladder

Kalachakra
Practitioner

With a firm foundation of renunciation, bodhicitta and a clear understanding of emptiness, you will now be ready to engage with the practices of Buddhist Tantra. Entry to tantric practice is through the empowerment ceremony known as the “Seven Empowerments of a Growing Child”. If you have been practicing the common preliminaries for some time and would like to progress to the uncommon preliminaries of Kalachakra, you should seek an opportunity to receive these necessary empowerments.

Once you have done so, your energy should shift to focus on (1) cultivating a strong connection with Khentrul Rinpoché by upholding your samaya as purely as possible; (2) familiarising yourself with the Enlightened Mandala by meditating on the Kalachakra Generation Stage; and (3) cultivating the aspiration to practice the Completion Stage by familiarising yourself with the structure and purpose of the Six Vajra Yogas.

For study, emphasis should be on the following books:

  1. Unveiling Your Sacred Truth, Book Three: The Enlightened Reality
  2. Hidden Treasure of the Profound Path

And practice one of the following sadhanas:

  1. The Divine Ladder
  2. Enlightening the Heart

Yogic
Practitioner

Through the Kalachakra Generation Stage, you will purify the mind, subdue the inner winds and strengthen your capacity to achieve the realisation of your ultimate nature. However, due to the conceptual nature of that stage, eventually you will need to go beyond those methods through the practice of tantric yoga. In order to receive instructions in these profound practices, you must receive the Four Higher Empowerments. Due to the importance of a pure and unwavering connection with the Vajra Master, you should only receive these empowerments from a teacher in whose ability to guide you toward enlightenment, you have complete faith in.

At this stage, there can be no doubt regarding the Kalachakra Path as your primary path and Khentrul Rinpoché as your primary teacher. Failure to take this commitment seriously will cause major obstacles to arise in your path and will reduce Rinpoché’s capacity to help sentient beings. For this reason, practitioners must be sincere and aware of what they are doing.

At this level, your focus shifts to following the pith instructions received from your teacher. Beginning with the Three Isolations, as you attain accomplishments in this practice, Rinpoché will introduce the first of the Six Vajra Yogas. In this way, Rinpoché will slowly introduce each step, ensuring that you have established the desired realisations. While practice is primary, associated writings of the lineage masters can also be studied.

If you believe you are ready for this level of practice, you can apply to receive the Higher Empowerment.

General Advice

In the beginning it is generally better to orient yourself to the path by emphasizing study over meditative practice. With clarity regarding what you need to do and why, you can slowly transition towards an emphasis on practice. That being said, it is always important to maintain a balance between the two. If you spend the majority of your time studying and reflecting, meditation should be used to sharpen your mind and develop greater mental stability. Likewise, if more of your time is spent in formal meditation, effort should be made to acquire new information in order to enrich your practice and help you penetrate to deeper insights.

As you work through Rinpoché’s books, you can stay informed about Khentrul Rinpoche’s scheduled activities by referring to this website or his Facebook page. It is highly recommended to pay particular attention to opportunities for receiving the Kalachakra empowerments. Even if you have taken them before with Rinpoche or another teacher, it is always worth receiving them repeatedly as this allows you to renew your vows and to strengthen your connection with the teachings. These events are also wonderful opportunities to ask questions and to clarify your understanding from a truly qualified and authentic lineage master.